Sanet Vision Integrator (SVI)

Utilizzando un monitor touch screen da 50'', l'SVI è pensato per migliorare le abilità visive per un vasto numero di pazienti con difficoltà di apprendimento, con ambliopia e con lesioni cerebrali traumatiche. Lo strumento è molto efficace anche per gli allenamenti di sport vision con gli atleti.

Le caratteristiche principali che rendono questo strumento “all in one” così utile, sono le molte funzioni e le molte modalità attraverso le quali le abilità visive possono essere migliorate. Lo strumento comprende molte funzioni come l'allenamento saccadico, il rotator, il tachistoscopio e il metronomo. Lo strumento SVI “parla” effettivamente, istruendo il paziente a rispondere a comandi verbali, migliorando l'integrazione e la memoria visuo-uditiva.

L'SVI può essere usato per migliorare le seguenti abilità: gli inseguimenti, le saccadi, la stabilità della fissazione, la coordinazione occhio-mano, il tempo di reazione visivo, la velocità e lo span di riconoscimento, l'automaticità, la sensibilità al contrasto, e la sequenzialità e la memoria visiva e uditiva. Inoltre è estremamente efficace quando si lavora con pazienti con ambliopia per il miglioramento dell'acuità visiva, con pazienti con perdita di campo visivo, con pazienti con neglect, per problemi con l'integrazione visuo-vestibolare e con pazienti con problemi con il ritmo, la lettura e la matematica.


Cinque Catergorie di Terapia
Ogni categoria comprende specifici programmi di VT.


Parametri Selezionabili
Permettono di modificare velocemente la richiesta visiva della procedura.


Saccadi con Numeri/Lettere/Parole
L'accuratezza e l'automaticità saccadica viene sviluppata. Stimoli rossi su sfondo nero permettono una cancellazione completa dei target.


Metronomo Programmabile
Fornisce un feedback immediato al paziente. Usa stimoli sia uditivi che visivi.


Rotator Touch
Con due dimensioni di rotator, velocità e direzione variabile, con un grande numero di parametri.


Tachistoscopio
Gli stimoli comprendono numeri, lettere e parole.

La struttura regolabile permette a pazienti di altezza differente e a pazienti disabili di utilizzare lo strumento.